CONDIVIDI
Amnistia, carceri, giustizia: le ultime news ad oggi 7 agosto 2017

Amnistia, carceri e giustizia, le novità dal mondo delle carceri. Si cerca di far luce sul suicidio, avvenuto in carcere, di un giovane detenuto, Luca Soricelli. La Procura aveva avviato un’indagine su presunti maltrattamenti, ma ad aprile ha chiesto l’archiviazione del caso: secondo il pm Davide Ognibene non ci sono responsabilità sulla morte del detenuto. Il fratello del suicida, però, vuole vederci chiaro e ha presentato, con l’avvocato Stefano Trinco, opposizione all’archiviazione. Luca era in carcere per l’incendio di un distributore di benzina a Rovereto, ma lo scorso dicembre si è tolto la vita.

Amnistia, carceri e giustizia: il caso del detenuto di Rovereto suicida in carcere.

Il fratello del detenuto vuole fare luce sul caso, e chiede anzitutto di capire come mai Luca era stato trattenuto in carcere, nonostante le sue fragilità mentali. In particolare, l’avvocato Trinco ha chiesto chiarezza sulla perizia psichiatrica che aveva ritenuto il detenuto in condizioni idonee per affrontare la vita in carcere. Si vuole, inoltre, fare chiarezza su altri punti: anzitutto si vuile capire qual è stato il compprtamento dei carabinieri e del pronto soccorso nei confronti di Luca. Si vuole capore come mai, nell’infermeria del carcere, al detenuto non sono stati somministrati sonniferi o tranquillanti. E, soprattutto, si vuole accertare se Luca abbia subito sei maltrattamenti in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI