Biden e Trump stravincono il Super Tuesday nei rispettivi partiti

Non ci sono più dubbi su quale sarà la sfida nelle elezioni presidenziali americane di novembre, che vedranno la rivincita fra Biden e Trump.

Joseph Robinette Biden Jr. - detto Joe -46º presidente degli Stati Uniti d'America - USA

Nel Super Tuesday delle primarie in USA, il presidente in carica Joe Biden e il suo antagonista Donald Trump hanno dominato da costa a costa. In questo speciale martedì si è votato in quindici Stati e un territorio. Ne consegue che nelle presidenziali di novembre ci sarà sicuramente la rivincita fra i due, considerata anche la decisione dell’unica possibile rivale dell’ex presidente, Nikki Haley, di abbandonare la corsa repubblicana. Biden e Trump hanno stravinto in California, Texas, Alabama, Colorado, Maine, Oklahoma, Virginia, North Carolina, Tennessee, Arkansas, Minnesota e Massachusetts. Nel Vermont c’è stata l’unica vittoria della Haley.

Nikki Haley lascia la corsa e ammonisce il tycoon!

A fronte di tale situazione, Nikki Haley ha comunicato pubblicamente la sua decisione di ritirarsi dalla corsa alla Casa Bianca. In una conferenza stampa svoltasi nella South Carolina, il suo Stato, l’ex ambasciatrice all’Onu ha detto che aveva lanciato a suo tempo la sua campagna per la presidenza perché ama il proprio Paese e, ha dichiarato “una settimana fa mia madre, un’immigrata, ha votato per sua figlia. Ma ora è tempo di lasciare”. Tuttavia la Haley non ha ancora dichiarato il suo sostegno a Trump anzi, citando Margaret Thatcher, ha avvertito The Donald: “Si deve guadagnare i miei voti”.

Per Donald Trump una vittoria incompleta!

In effetti per il tycoon la vittoria è netta, ma non completa. Nikki Haley gli ha tolto la soddisfazione dello “strike”, superandolo a sorpresa nel Vermont, secondo successo dell’ex ambasciatrice dopo la capitale Washington. E al momento attuale non cede, e prosegue nell’attrarre a sé uno zoccolo duro di elettori moderati o indipendenti che nelle elezioni presidenziali generali potrebbero mettere in discussione le possibilità di vittoria di Donald Trump, soprattutto in certi Stati dove incerto è l’esito del voto.

Joe Biden scivola nelle Samoa e perde voti arabi!

Per quanto riguarda Joe Biden, egli ha mancato un round perdendo nei caucus delle Isole Samoa, a favore di un semisconosciuto candidato locale, l’imprenditore Jason Palmer. Il Presidente si è poi dovuto confrontare, nelle urne di certi Stati, come il Minnesota, la protesta del voto arabo per il sostegno a Israele nonostante i crimini di guerra nella Striscia di Gaza. Ma in generale il Super Tuesday è andato secondo le previsioni, con Biden e Trump che hanno raccolto la quasi totalità dei delegati, all’incirca un terzo di quelli totali, compresi quelli dei due Stati più popolosi del Paese, California e Texas.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Knew.it

Informazioni sull'autore