Edoardo Galli il ragazzo scomparso ritrovato a Milano!

Il giovane è stato riconosciuto all'interno della Stazione Centrale del capoluogo meneghino, mentre stava facendo il biglietto per tornare a casa.

L'Arma dei Carabinieri è una delle forze di polizia italiane, con competenza generale e in servizio permanente di pubblica sicurezza.

Il ragazzo diciassettenne Edoardo Galli, sparito dalla circolazione lo scorso 21 marzo, è stato ritrovato alla Stazione Centrale di Milano, nel momento in cui stava acquistando il biglietto per fare rientro a casa sua, a Colico, in provincia di Lecco. Il giovane è stato riconosciuto da una coppia di viaggiatori, i quali, appena se ne sono resi conto, hanno avvertito il personale dipendente di FS Security che, a sua volta, ha richiamato l’intervento della polizia ferroviaria.

Filmato mentre mangiava un gelato!

La notizia è stata diffusa dalla Polizia. Il diciassettenne era già stato filmato nei giorni scorsi dalle telecamere del servizio di sorveglianza della Stazione Centrale di Milano. Il ragazzo era salito su di un treno per il capoluogo lombardo il giorno stesso della sua scomparsa e, una volta sceso dal vagone, era stato ripreso mentre mangiava un gelato, passeggiando di fronte alle vetrine dei negozi con una persona vicino a lui.

Otto giorni di ricerche!

E dunque è stato intorno alle 7:45 di oggi, 29 marzo, che Edoardo Galli è stato fermato dai poliziotti in Stazione Centrale, proprio mentre stava facendo il biglietto per tornare a Colico. Ricordiamo che il 21 marzo Edoardo invece di recarsi a scuola, un liceo sempre frequentato con profitto, si era diretto in treno a Milano. Gli investigatori avevano cercato fra le sue amicizie e i suoi contatti social. Le ricerche si erano a suo tempo concentrate sulla montagna dell’Alta Valsassina, dove si temeva Edoardo si fosse avventurato, dato che da casa manca un sacco a pelo, ma in seguito le indagini si sono focalizzate sul capoluogo lombardo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Knew.it

Informazioni sull'autore