CONDIVIDI
Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 28 maggio al 4 giugno 2017 a Mezzogiorno in Famiglia

Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 21 al 28 maggio 2017 a Mezzogiorno in Famiglia. Oggi domenica 21 maggio 2017 Paolo Fox è stato ospite a Mezzogiorno in Famiglia, dove ha svelato la nuova classifica della settimana, valida dal 21 al 28 maggio 2017. Scopriamo i segni più fortunati che saranno nella zona alta della classifica e quelli meno fortunati che verranno collocati nelle posizioni più basse. Vi facciamo anche un breve riepilogo della classifica della settimana della settimana in corso, valida appunto dal 14 al 21 maggio 2017.

Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 21 al 28 maggio 2017 a Mezzogiorno in Famiglia.

Dodicesimo posto per il segno della Vergine nella classifica della settimana dal 21 al 28 maggio 2017. Undicesimo posto per il Sagittario. Decimo posto per il segno zodiacale dei Pesci. Nono posto per il Capricorno. Ottavo posto per il Cancro. Settimo posto per il segno del Toro. Nella zona alta della classifica della settimana al sesto posto troviamo l’Ariete. Al quinto posto l’Acquario. La quarta posizione è occupata dalla Bilancia. In zona podio al terzo posto troviamo il Leone, secondo posto per lo Scorpione ed in vetta al primo posto troviamo i Gemelli.

Oroscopo Paolo Fox, il riepilogo della classifica della settimana dal 14 al 21 maggio 2017.

Ecco il riepilogo della classifica della scorsa settimana. All’ultimo posto troviamo il Sagittario nella classifica della settimana dal 14 al 21 maggio 2017. All’undicesimo posto ci sono i Gemelli. Al decimo c’è il Leone, al nono lo Scorpione. Ottavo posto per i Pesci, mentre l’Acquario si posiziona al settimo posto. Sesto posto per la Vergine, quinto per l’Acquario, mentre il Cancro si posiziona al quarto posto. Scopriamo ora quali segni zodiacali si posizionano sul podio per questa settimana. Al terzo posto troviamo la Bilancia, al secondo posto c’è il Capricorno. Al primo posto troviamo il Toro!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI