CONDIVIDI
Papa Francesco: l’udienza di oggi 10 Maggio 2017 dedicata a Maria, madre della speranza

Papa Francesco: l’udienza di oggi 10 Maggio 2017. Stamani mercoledì  10 Maggio 2017 Papa Francesco ha tenuto la sua Udienza generale in piazza San Pietro. Nel corso dell’Udienza Papa Francesco pronuncia un discorso che prende il nome di catechesi. Una catechesi  di oggi 10 Maggio 2017 costruita in onore di Maria che sta ai piedi della croce che non scappa di fronte alle cose negative del mondo. Dopo il consueto giro di saluti in piazza San Pietro, tra le acclamazione dei fedeli e i bambini da baciare, papa Francesco si è seduto ad ascoltato il brano del Vangelo secondo Giovanni in cui Gesù dalla Croce si rivolge a Maria e al discepolo Giovanni: «Disse alla madre: “Donna, ecco tuo figlio”. Poi disse al discepolo: “Ecco tua madre”».

L’udienza di Papa Francesco: affidarsi a Maria, madre della speranza e dell’ascolto, oggi  10 Maggio 2017.

Papa Francesco guarda già a Fatima, dove sarà venerdì 11 e sabato 12 maggio, mese mariano. ella sua catechesi il Papa traccia un rapido ritratto psicologico della Madre di Cristo. Maria «non è una donna che si deprime davanti alle incertezze della vita», osserva, e non è nemmeno una donna «che inveisce contro il destino». È invece «una donna che ascolta». «Non dimenticatevi – aggiunge Francesco a braccio – che c’è sempre un grande rapporto tra la speranza e l’ascolto». Maria accoglie l’esistenza «come essa si consegna a noi: con i suoi giorni felici ma anche con le tragedie». Maria è madre di speranza anche in mezzo alla comunità dei discepoli, «così fragili» e impauriti. «Lei semplicemente stava lì nel più normale dei modi, come se fosse una cosa del tutto naturale». Per questo tutti noi l’amiamo come madre, ricorda il Papa: «Non siamo orfani, abbiamo una madre in Cielo». «Maria, la madre che Gesù ha regalato a tutti noi – conclude Francesco – possa sempre sostenere i nostri passi, possa sempre dire al cuore: “Alzati, guarda avanti, guarda l’orizzonte”. Perché Lei è madre di speranza». Al momento dei saluti, rivolgendosi ai pellegrini di lingua portoghese, papa Francesco ha evocato il suo prossimo pellegrinaggio al Santuario di Fatima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI