CONDIVIDI
Riforma delle pensioni, oggi 21 maggio 2017. Le ultime novità su pensioni anticipate, Ape e precoci

Pensioni ed  Enpals. L’Enpals, Ente nazionale di previdenza e assistenza per i lavoratori dello spettacolo, prima che il suo fondo confluisse nell’Inps, aveva il compito di ricevere e gestire i contributi dell’ assicurazione generale obbligatoria per invalidità, vecchiaia e superstiti, in favore dei prestatori di lavoro dello spettacolo.

La gestione delle questioni previdenziali riguardanti gli ex pensionati Enpals non scorre in maniera fluida, segnalano i patronati. Come riportato dal Corriere di Como, Giovanna Tettamanti, dell’Inas di Como, il patronato della Cisl dei Laghi, ha affermato: “Tutto tace e nessuno dice niente, è assurdo”. “L’Enpals dal 2011 è praticamente conglobato nell’Inps ma al tempo stesso rimane un corpo a sè stante, di cui si occupano ancora gli uffici di Roma”, ha aggiunto.

La complessa gestione dell’ex Enpals.

Tettamanti ha illustrato le problematiche quotidiane che incontrano i lavoratori dello spettacolo e dello sport nella gestione delle proprie pensioni e dei propri problemi pensionistici. “Non trovano interlocutori né a livello locale né a livello regionale. Si parla ad esempio di tempi lunghi nella liquidazione delle pensioni”. Ma anche i patronati si trovano a dover affrontare i silenzi dell’ex Enpals. “Anche noi come patronato spesso non otteniamo risposta alle mail che inoltriamo a nome degli ex tutelati dall’Enpals” ha affermato la dirigente Cisl.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI