CONDIVIDI
Riforma pensioni, novità ad oggi 14 agosto 2017 su pensioni anticipate, Ape, età pensionabile, pensioni donne

Pensioni anticipate ed Ape sociale. Le ultime novità ad oggi. Dopo la firma dei decreti attuativi dell’Ape sociale e della misura per le pensioni anticipate dei precoci, si è in attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Successivamente sarà emanata la circolare dell’Inps, con la quale si darà l’avvio alla procedura per poter presentare le domande d’accesso. Fulvia Colombini di Inca-Cgil, ai microfoni di RadioArticolo1,ha chiarito che gli interessati ad andare in pensione anticipatamente utilizzando l’Ape sociale, dovranno presentare la domanda per ottenere il riconoscimento dei requisiti d’accesso entro il 15 luglio 2017. L’Inps farà un monitoraggio delle istanze presentate entro la data indicata e stilerà una graduatoria.

Pensioni anticipate, Ape sociale. I dettagli

Colombini ha sottolineato che la graduatoria degli aventi diritto all’Ape sociale è un passaggio inevitabile a causa dei vincoli economici a cui è soggetta la misura, trattandosi di un’indennità il cui onere non è a carico del richiedente, ma della fiscalità generale. Le risorse a disposizione per l’Ape sociale sono state indicate nella Legge di Bilancio 2017. “Probabilmente non tutti quelli che chiederanno di accedere, riusciranno ad ottenere il riconoscimento delle condizioni”, ha sottolineato il dirigente Inca.

Dopo la redazione della graduatoria, potranno essere inclusi tutti coloro che hanno i requisiti d’accesso all’Ape sociale fino al raggiungimento del vincolo economico, superato il quale, il pensionamento anticipato di coloro che sono in graduatoria sarà rimandato all’anno successivo. La graduatoria viene stilata secondo due requisiti: l’età anagrafica e la data di presentazione della domanda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook