Smart working e pensioni, le dichiarazioni della Calderone in vista della Nadef di oggi

La ministra del lavoro Marina Calderone si è espressa su una possibile proroga dello smart working e sul capitolo riforma delle pensioni.

Marina Elvira Calderone - Ministro del lavoro e delle politiche sociali - Governo Meloni

Per la giornata odierna è in programma un consiglio dei ministri per l’approvazione della Nadef, la nota di aggiornamento al DEF, un un documento che il Governo italiano presenta alle Camere entro il 27 settembre di ogni anno per aggiornare le previsioni economiche e finanziarie del DEF. Ci sarà un focus sui migranti nel Cdm di oggi ed una valutazione sui dati economici in vista della manovra. Intanto, la ministra del Lavoro Calderone del lavoro ha annunciato che nei prossimi giorni saranno oggetto di valutazione la proroga dello Smart working ed il capitolo pensioni, per il la quale si aspetta di chiudere la Nadef saranno oggetto di scelte nei prossimi giorni.

Possibile proroga dello smart working!

La ministra Marina Calderone, a margine della presentazione per Manifesto Cisl sul lavoro, ha rivelato che sarebbe all’esame una proroga dello smart working, che era nato in una fase di emergenza legata al Covid, e che essendo in una fase diversa potrebbe essere oggetto di proroga solo per i fragili. Si tratta di un provvedimento che potrebbe ancora avere una sua utilità su una cerchia più ristretta di persone.

Il capitolo pensioni ed i vincoli di bilancio.

Per quel che attiene al capitolo pensioni, la ministra Calderone ha sottolineato di come si stia aspettando di chiudere i dati della Nadef, che avverrà nella giornata odierna, a cui seguirà un nuovo incontro con i sindacati. Per quel che riguarda i provvedimenti legati al capitolo pensioni, avranno un peso determinante i vincoli di bilancio e le risorse disponibili. L’Osservatorio della spesa previdenziale e assistenziale ha concluso i suoi lavori, e sulla base di queste analisi e delle valutazioni verranno fatte le relative scelte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Knew.it

Informazioni sull'autore