CONDIVIDI

Attentato nel cuore d’Europa, a Parigi. Verso le nove di questa sera almeno due uomini armati di kalashnikov hanno sparato nei pressi degli Champs Elysees. Un poliziotto è rimasto ucciso mentre un altro è rimasto ferito ed è in gravi condizioni. “Una sparatoria violenta”, come riferiscono i primi testimoni – a colpi di kalashnikov – è avvenuta davanti a uno negozio di “Marks & Spencer”, catena britannica di grandi magazzini. Uno degli attentatori è morto, mentre un altro è in fuga.

Secondo la Gendarmeria potrebbe essere un attentato

La zona degli Champs Elysees è completamente circondata da centinaia di agenti della Polizia. Ci sono anche elicotteri in volo per monitorare la zona ed accertare l’eventuale presenza di altri terroristi. Sarebbe in corso un’operazione in Rue de Miromesnil dove si nasconderebbe l’altro attentatore scampato alla sparatoria. La Gendarmeria conferma che probabilmente si tratta di un attacco terroristico. Il piano antiterrorismo è scattato subito dopo. Un’evacuazione è in corso al centro di Parigi, nei suoi viali più famosi. Un appello della Prefettura via twitter, invita i cittadini a tenersi lontani dal luogo dell’attentato finché la situazione non si sia chiarita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI